Le legge scout

La legge scout, così come la promessa, venne istituita dal fondatore del movimento scout Sir Robert Baden Powell, e pubblicata nella prima edizione di Scoutismo per Ragazzi. Questa ha subito diverse modificazioni di forma nel tempo, mentre la sua struttura e significato originale sono rimasti inalterati.

La legge scout del Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani, come da statuto della stessa associazione scout, è la seguente:

  1. La Parola dell’Esploratore è sacra.
  2. L’Esploratore è leale, forte e coraggioso.
  3. L’Esploratore è buono e generoso.
  4. L’Esploratore è amico di tutti e fratello di ogni altro Esploratore.
  5. L’Esploratore è cortese e tollerante.
  6. L’Esploratore rispetta e protegge i luoghi, gli animali e le piante.
  7. L’Esploratore è coscientemente disciplinato.
  8. L’Esploratore è sempre sereno , anche nelle difficoltà.
  9. L’Esploratore è sobrio, economo, laborioso e perseverante.
  10. L’Esploratore è puro nei pensieri, corretto nelle parole e negli atti.

E’ uguale per tutte le branche?

No: nella branca Lupetti la legge scout è ridotta ai seguenti punti:

  1. il Lupetto ascolta il vecchio lupo.
  2. il Lupetto non cede a se stesso.